il calendario di bande a sud - dal 4 al 16 agosto 2016
BANDE A SUD STREET ART FEST
Collaterali
Trepuzzi-Casalabate

Bande a Sud. Una storia in movimento. Progetto presentato alla Regione Puglia, Assessorato all’Industria Turistica e Culturale, “Programma delle Attività Culturali per il triennio 2016-2018 ai sensi dell’art. 14 della L.R. n. 6/04”. Con il fine di narrare la banda e il ruolo attivo del festival in questi cinque anni sul racconto, la promozione e la riflessione sulla tradizione bandistica, i principali eventi musicali verranno accompagnati da un percorso di narrazione visuale ed esperienziale nel tessuto urbano di Trepuzzi e Casalabate, attraverso attività pensate ad hoc dall’Associazione Bande a Sud e in collaborazione con Cinema del Reale di Specchia. In programma installazioni urbane, street art, riutilizzo creativo di luoghi pubblici e altamente simbolici per la comunità.
In particolare, BANDE A SUD STREET ART FEST, prima tappa di un progetto legato alla street art, ideato e coordinato dall’Associazione Bande a Sud che vede il coinvolgimento del curatore d’arte Giuseppe Amedeo Arnesano (presentazione ufficiale mercoledì 10 agosto, ore 21.30, piazzetta Padre Pio Casalabate). Il progetto coinvolgerà un gruppo di validi e riconosciuti artisti del panorama locale e nazionale tra cui Chekos, Francesca Franga, Gianle Lametà, Davide Casavola. Palazzine e villette poco distanti dal mare, muri grigi e anonimi e aree mercatali del tessuto urbano si accendono di colore, segni, storie, narrazioni che trasportano in uno stato immaginativo altro, arricchiscono, e portano allegria e sapere a chi vive quel contesto urbano. Questo è il primo obbiettivo di questo evento nell’evento. Il tema, ovviamente, è la musica. Tra ritratti di bandisti ed elementi tipici di questa tradizione o la reinterpretazione in chiave contemporanea, e con linguaggi propri della street art, di alcuni episodi che appartengono alle maggiori opere della cultura musicale bandistica.

MERCATI ALLESTITI

Bande a Sud compie il suo primo lustro e, per l’occasione, i due mercati coperti del paese si trasformano in un luogo di creatività e racconto. Il mercato, pulsante di vita, commercio e storie, uno dei luoghi simbolo della comunità sarà allestito ad hoc e aperto in orari inconsueti, dalle 19 alle 22, per offrire pillole di racconto e sorprese durante i giorni del festival. Appuntamento con la presentazione del progetto collaterale, negli spazi del mercato comunale a Trepuzzi in via Sacri Cuori, è lunedì 8 agosto, alle ore 19,30, con la proiezione video dei giorni di lavoro a Casalabate da parte degli artisti coinvolti e con la performance live di Massimo Pasca, tra segno e suono.

Guarda i lavori del progetto>>




Progetto di memoria e raccolta materiali d'archivio
sulla banda e le feste patronali di Puglia
Tracce di un archivio:
La banda e la festa patronale intorno ad essa, hanno rappresentato in passato -e in modi diversi rappresentano ancora oggi- un importante momento per la collettività. Comportamenti sociali, cultura culinaria, riti religiosi e laici si sono tramandati, mescolati, trasformati negli anni; le tracce di queste usanze, le tracce delle vite intorno alla cassa armonica della banda, tracce private del quotidiano - che pure viene colto nel momento stra-ordinario della Festa- sono tracce che vorremo raccogliere e rendere fruibili e visibili a chiunque lo desideri, creando un archivio stabile di BANDE A SUD e organizzando eventi espositivi ad esse dedicate in luoghi aperti e ri-visitati per l'occasione.

Il progetto:
Il progetto BANDAMEKUNTI, all'interno della programmazione musicale del Festival Bande a Sud, vuole creare un archivio di memorie relative alla banda e alla festa patronale nel territorio della Valle della Cupa, area che raccoglie 12 paesi nella provincia di Lecce e dell'intero territorio pugliese.

I materiali:
Materiali  come fotografie private, filmini di famiglia, lettere, cartoline, articoli di giornale, libri, che parlino del tema, sono coinvolti di volta in volta in azioni ed eventi che mirano alla fruizione del racconto storico, attraverso oggetti provenienti dalle case e dalle cantine di chiunque sul territorio voglia far "parlare" le storie del tempo". Serate dedicate ai documentari d'autore sul tema delle bande, e ancora la curiosissima mostra mercato dell'antiquariato bandistico e musicale, unica nel suo genere, che ha coinvolto nella raccolta e nel recupero delle storie antiche sia le scuole del Comune di Trepuzzi, sia gli appassionati e gli antiquari del territorio, sono alcune delle attività che fin'ora BANDAMEKUNTI ha portato avanti.

Per info: bandeasud@gmail.com